Newsletter Sindaci

Logo stampa
 
 
Newsletter Sindaci - Territorio di Ferrara

In Primo Piano

  • I firmatari dell'accordo: Stefano Venier, Amministratore Delegato del Gruppo Hera, e Giuseppe Ricci, Eni Chief Refining & Marketing Officer di Eni Eni e Hera insieme per l'economia circolare: dagli oli vegetali esausti il biocarburante per i mezzi della raccolta rifiuti

    La partnership consentirà di trasformare nella bioraffineria Eni di Venezia gli oli raccolti da Hera (800 tonnellate nel 2017) in green diesel Eni. Rilevanti i benefici ambientali con una riduzione fino al 40% delle emissioni inquinanti.

     
  • Sede Hera a Bologna Il CdA Hera approva i risultati del terzo trimestre 2018

    La relazione trimestrale consolidata al 30 settembre riconferma la crescita degli indicatori economico-finanziari, già evidenziata nei primi due trimestri dell’anno, e il positivo contributo delle aree di business, con particolare riferimento a gas e ambiente.

     
  • La copertina del report Sulle Tracce dei rifiuti Hera per l'economia verde: a Ferrara il recupero vale 2,6 mld di euro

    Pubblicata la nuova edizione del report di Hera sulla tracciabilità dei rifiuti. Importanti le performance realizzate a Ferrara, dove l'RD - nei primi sei mesi del 2018 - è salita oltre l'85%. La multiutility, che porta a effettivo recupero il 93% di quanto correttamente differenziato dai cittadini, conferma il proprio ruolo al centro di un'economia verde che dal territorio ferrarese, ogni anno, muove 2,6 miliardi di euro di fatturato e impiega oltre 8 mila lavoratori.

     
  • Impianto di S.A gata Bolognese, fotografia di Silvia Camporesi Biometano, il futuro dell'energia green passa da Sant'Agata Bolognese

    I vertici del Gruppo Hera e l’Assessore Regionale Gazzolo hanno inaugurato oggi, alle porte di Bologna, il primo impianto per la produzione di biometano dai rifiuti organici realizzato da una multiutility. 37 milioni di euro di investimento per rilanciare su scala industriale la sfida delle rinnovabili, con 7,5 milioni di metri cubi di biometano e 20 mila tonnellate di compost che ogni anno alimenteranno in maniera sostenibile tante filiere, a partire da autotrazione e agricoltura.

     
  • Il Volo sull'acqua 'In buone acque': la trasparenza di Hera sul ciclo idrico

    Decimo appuntamento annuale con il report del Gruppo dedicato a un servizio indispensabile. In continuo aumento il valore degli investimenti della multiutiliy nel settore: oltre 156 milioni di euro nel 2017 contro i 130 dell’anno scorso. Ottima qualità della risorsa erogata, garantita da oltre un milione analisi, di cui oltre 75.000 solo nel Ferrarese. Per raccontare il valore dell’acqua, Hera invita i cittadini a uno spettacolo teatrale gratuito con Fabio Volo nelle principali città; a Ferrara il 31 ottobre.

     
  • La Grande Macchina del Mondo Hera per le scuole: ripartono la Grande Macchina del Mondo e Digi e Lode

    Tante le iniziative in programma anche per quest’anno scolastico: fino al 20 ottobre sono aperte le iscrizioni ai 39 percorsi didattici gratuiti per le scuole di ogni ordine e grado del territorio servito. Inoltre da oggi è possibile partecipare alla nuova edizione di Digi e Lode, il progetto con cui la multiutility mette a disposizione 100.000 euro per la digitalizzazione delle scuole.

     
  • Cantiere reti idriche Hera, dalla plastica riciclata le tubazioni per i servizi a rete del futuro

    L’economia circolare scende sottoterra e incontra i tubi di Hera: nei territori di Imola, Modena e Rimini, infatti, saranno sperimentate, per la prima volta in Italia, tubazioni realizzate al 70% con plastica riciclata. Fogne e reti elettriche i primi banchi di prova. A regime, per le sole reti elettriche, stimati risparmi di CO2 pari a 126,6 tonnellate all’anno.

     
  • L'app My Hera Hera, risorse e interventi per servizi sempre più digitali

    Con 78 milioni di euro investiti nel solo 2017 in progetti di digitalizzazione, il Gruppo Hera continua ad ampliare e perfezionare la gamma dei servizi a portata di click

     
  • Sede Hera a Bologna Il CdA Hera approva i risultati del 1° semestre 2018

    La relazione semestrale consolidata al 30 giugno conferma la crescita degli indicatori economico-finanziari, già evidenziata nel primo trimestre dell'anno, e il positivo contributo delle aree di business, con particolare riferimento a gas e ambiente. Grazie alle efficienze conseguito un ROE al 10%.

     
  • Il valore condiviso Numeri e obiettivi dell'impegno di Hera nella creazione di valore condiviso

    Ammonta a 329 milioni di euro, pari a 1/3 del mol complessivo, la quota di margine operativo lordo che il Gruppo Hera nel 2017 ha generato attraverso attività che fanno, davvero, gli interessi di tutti, tutelando l'ambiente, distribuendo ricchezza, diffondendo innovazione e creando condizioni diffuse di benessere sociale. Entro il 2021 il mol a valore condiviso raggiungerà il 40% del totale.